Ci siamo passati tutti. Il video che sfreccia davanti al nostro cervello e noi seduti lì, ancora ammutoliti. È frustrante andare ad un tutorial e non essere in grado di seguirlo perché è così veloce. Non c’è una vera colpa degli YouTubers qui. Stanno solo cercando di mantenere il loro lavoro. Il loro obiettivo è quello di rendere i video più brevi e semplici possibile per mantenere le visualizzazioni incollate allo schermo. Non preoccuparti, qui impareremo come andare fotogramma per fotogramma su YouTube 

Questa è anche una tattica comunemente usata per far sì che lo spettatore guardi il video più volte per capire cosa sta succedendo. 

vai frame per frame su YouTube

Per prima cosa cerchiamo di avere un’idea chiara di cosa sia YouTube. YouTube come azienda è nata come un’applicazione per la condivisione di video a casa, dove i fondatori di YouTube, ovvero Chad Hurley, Steve Chen, e Jawed Karim caricavano i loro video.  

Erano colleghi dell’azienda di PayPal e volevano condividere i loro video casalinghi poiché li trovavano divertenti. 

La società è stata registrata il 14 febbraio del 2005. Poco dopo il caricamento dei primi video sulla piattaforma, nel maggio del 2005, è stato registrato per attrarre più di 30.000 visitatori al giorno. 

Per quando è stata lanciata la versione pubblica di YouTube, c’erano già più di due milioni di visualizzazioni sui video disponibili, registrate fino a dicembre del 2005.  

Inutile dire che l’applicazione creata con la modesta intenzione di condividere video non professionali ha attirato un’enorme attenzione in tutto il mondo e l’azienda è stata costretta a migliorare le sue strutture e i suoi servizi a banda larga.

<nbsp; 

Come andare frame per frame su YouTube

C’erano più di 25 milioni di video sulla piattaforma, entro il 2006 e i fondatori stavano ormai incontrando problemi per quanto riguarda il contenuto scritto a mano.

Hanno quindi iniziato la ricerca per vendere la loro azienda. Google ha comprato YouTube, al prezzo di 1,65 miliardi in azioni, nel novembre del 2006.  

Nel giro di un anno dal lancio dell’applicazione, YouTube ha raggiunto l’apice del successo e da allora non ha mai guardato indietro.

Google si è occupata delle cause intentate per i contenuti scritti in copia e ha negoziato con alcune aziende per permettere l’utilizzo dei loro contenuti scritti in copia sulla piattaforma.

È uno dei record più sorprendenti nelle imprese commerciali da parte di persone che hanno lasciato un’azienda di grande successo, per creare la storia. Oggi, la piattaforma ha più di 800 milioni di creatori di contenuti sulla piattaforma e milioni e miliardi di altri spettatori.  

Ci sono regolamenti più severi sulla piattaforma e sono mantenuti rigorosamente. La piattaforma ha creato versioni a pagamento e non pagate che permettono a certi creatori di contenuti di collaborare con YouTube e creare contenuti esclusivi.

vai frame per frame su YouTube

Questa una volta umile start-up ora impiega un numero impensabile di persone e oggi, molti bambini crescono idolatrando la professione. Molti creatori hanno fatto conoscere la loro presenza con l’aiuto di questa piattaforma.

Questa piattaforma è stata la ragione per molti artisti che hanno esplorato il loro desiderio interiore di creare arte invece di lavorare in un lavoro dalle 9 alle 5.

Ma basta parlare di YouTube in sé, parliamo di chiarire le nuvole su come andare fotogramma per fotogramma su YouTube. 

È davvero una procedura semplice ma aiuta a risolvere i problemi maggiori. 

Tutto quello che devi fare è seguire questi passi per andare frame per frame su YouTube 

  • Fai partire il video. 
  • Una volta che hai fatto partire il video, ora usa la barra spaziatrice sulla tastiera per mettere in pausa il video. Questo passo è importante. 
  • Una volta che hai messo in pausa il video, premi il pulsante > per andare avanti di un fotogramma. 
  • Puoi continuare a premere il pulsante > per tutto il tempo che desideri. 

Perché mettere in pausa il video è importante è che, se non lo fai, ogni volta che premi il pulsante > andrà avanti di 10 secondi. 

Per avere un canale YouTube di successo hai bisogno di più e più likes e condivisioni dei tuoi video. 

Empfohlen