Guida definitiva alla pubblicità su YouTube nel 2022
Guida definitiva alla pubblicità su YouTube nel 2022 2

Come sarà la pubblicità su YouTube nel 2022?

Per prima cosa, è uno dei più grandi canali pubblicitari del mondo.

Le cifre non sono fuorvianti. YouTube è ora il secondo motore di ricerca più grande di Google, con 1,9 miliardi di utenti attivi al mese. Di questi utenti, 50 milioni sono creatori di contenuti che caricano 576.000 ore di video al giorno su YouTube.

Semplicemente sviluppando un account YouTube commerciale e iniziando a fare marketing su YouTube, ti distinguerai da oltre il 90% delle aziende statunitensi.

La guida ti aiuterà a superare la sfida.

Per quando avrai finito di leggere, sarai in grado di accedere al gestore degli annunci per YouTube e comprendere i sei formati di annunci per il sito web. Avrai anche una buona comprensione del targeting della pubblicità su YouTube e un’idea più chiara di come il canale può essere monetizzato.

Continuiamo con il pane quotidiano di YouTube Advertising: gli annunci video.

Formati degli annunci video di YouTube

Con il materiale video, le persone visitano YouTube e va da sé che i video pubblicitari sono il modo più efficiente per raggiungere il tuo pubblico e creare un marchio sul sito.

YouTube offre tre categorie di annunci video:

1. Annunci TrueView
2. Annunci video non skippabili
3. Annunci Bumper

Annunci TrueView

Gli annunci TrueView sono la forma regolare di annunci video di YouTube. Gli inserzionisti pagano per la pubblicità TrueView solo quando gli spettatori guardano o si impegnano con i loro spot (ad esempio cliccando su una call-to-action) e i video possono essere facilmente personalizzati per mostrare una selezione di contenuti.

Gli inserzionisti pagano solo quando un consumatore guarda l’annuncio per almeno 30 secondi o fino alla fine del video, o quando lo spettatore compie un’azione, come un pulsante call-to-action. YouTube richiede che gli annunci TrueView skippabili abbiano un periodo compreso tra 12 secondi e 6 minuti, e che gli annunci TrueView non skippabili abbiano un periodo di 15-20 secondi.

Annunci video non skippabili

Parlando chiaro: le pubblicità che non sono skippabili possono distrarre, ma sono qui per restare. La buona notizia? Le persone imparano a tollerarle (o almeno imparano a fare qualcos’altro mentre giocano) soprattutto perché YouTube ha ridotto la durata massima da 30 secondi a 20 secondi.

Annunci bumper

Gli annunci paraurti sono la variante degli annunci non skippabili che è più tollerabile e dura al massimo sei secondi. Alla fine dei video di YouTube, appaiono e sono pagati su base CPM.

Siccome gli annunci bumper sono piccoli, sono adatti a colpire gli utenti di smartphone. A volte, sono un modo perfetto per riciclare materiale più a lungo.

Gli annunci paraurti sono la variante degli annunci non skippabili che è più tollerabile e dura al massimo sei secondi. Alla fine dei video di YouTube, appaiono e sono pagati su base CPM.

Siccome gli annunci bumper sono piccoli, sono adatti a colpire gli utenti di smartphone. A volte, sono un modo perfetto per riciclare materiale più a lungo.

Perché dovresti usare la pubblicità TrueView su YouTube?

Le pubblicità TrueView sono un modo perfetto per raggiungere il pubblico di riferimento.

Sono innanzitutto a basso rischio.

Nota, quando gli spettatori scelgono di guardare il tuo intero spot, di visualizzarlo per almeno 30 secondi, o di impegnarsi con lo spot in qualche modo, sei appena multato.

Questo è fantastico.

E mentre il 76% dei clienti ignora di riflesso queste pubblicità, almeno puoi essere sicuro che i tuoi soldi sono spesi per un pubblico interessato.

In secondo luogo, poiché le pubblicità TrueView sono opt-in, non sei vincolato da limiti di tempo.

Questo significa che puoi giocare con vari formati creativi, come campioni di prodotti, testimonial o tutorial su come fare.

Grammarly, per esempio, ha usato testimonianze e campioni di prodotto con grande effetto nei suoi annunci TrueView. Un enorme 54,4 per cento del loro traffico sui social media proviene effettivamente dalla piattaforma.

Inoltre, Google sostiene che quando i marchi utilizzano TrueView, le visualizzazioni dei contenuti esistenti aumentano fino al 500%.

Ora, diamo un’occhiata agli altri tipi di annunci su YouTube.

Cos’è un annuncio sponsorizzato su YouTube?

Le schede sponsorizzate di YouTube appaiono come piccoli popup Call-to-Action (CTA) all’interno dei video.

Grammarly, per esempio, ha usato testimonianze e campioni di prodotto con grande effetto nei loro annunci TrueView. Un enorme 54,4 per cento del loro traffico sui social media proviene dalla piattaforma.

Inoltre, Google sostiene che quando i marchi utilizzano TrueView, le visualizzazioni dei contenuti esistenti aumentano fino al 500%.

Ora, diamo un’occhiata agli altri tipi di annunci su YouTube.

Cos’è un annuncio sponsorizzato su YouTube?

Le schede sponsorizzate di YouTube appaiono come piccoli popup Call-to-Action (CTA) all’interno dei video.

Le schede finanziate sono una forma piuttosto discreta di pubblicità su YouTube. Una piccola icona I appare nell’angolo in alto a destra di un video e il logo si estende quando uno spettatore ci clicca sopra.

Le schede finanziate da YouTube useranno Google Shopping per evidenziare altri video di YouTube e prodotti.

Google ha una guida utile per aiutarti ad utilizzare le schede per costruire un piano di shopping.

Cos’è un annuncio display di YouTube?

Un altro formato pubblicitario di base di YouTube sono gli annunci display. Questi annunci esistono da un po’ di tempo e appaiono sopra l’elenco suggerito di video nella barra laterale destra.

Come fare pubblicità su YouTube

Varia a seconda delle tue opinioni su come fare pubblicità su YouTube. Gli annunci su YouTube possono essere utilizzati per aumentare il riconoscimento del marchio, influenzare la decisione di acquisto, aumentare le vendite o migliorare la fedeltà al marchio. La pubblicità video su YouTube può essere utilizzata per spingere questi obiettivi nei seguenti modi:

Costruire la consapevolezza del marchio

Introduci l’azienda a persone che ancora non ne sanno nulla, o qualcosa del genere. Contatta persone che si occupano di beni e settori simili ai tuoi in modo da sapere che esistono dei punti in comune.

Influenzare la decisione dell’acquirente

I video che spiegano perché la tua azienda è la scelta migliore per il tuo cliente, con fatti concreti a sostegno, convertono al meglio e tu puoi capitalizzare.

Crescere le vendite

Scavalca e prova nuovi approcci a mercati simili che non hai mai raggiunto prima. Cerca modi per collegare il tuo prodotto con altri e inizia a far crescere le vendite.

Aumentare la fedeltà al marchio

Invita i tuoi clienti nei tuoi video per parlare della tua azienda e mostrare ai potenziali clienti che stai fornendo i migliori beni e servizi del settore.

Conclusione

Ti abbiamo già detto che i contenuti video sono una parte essenziale della tua strategia di marketing. È ancora più rilevante ora che YouTube permette agli utenti di indirizzare gli inserzionisti in base alla loro cronologia di ricerca. La pubblicità su YouTube è più mirata che mai ed è meno competitiva dell’ambiente di Google Search perché i contenuti video sono più nuovi sulla scena del web e meno popolari dei post sui blog.

Stai sintonizzato per gli aggiornamenti da parte nostra su come fare una migliore pubblicità video su YouTube e sui social media, e dove pensiamo che il marketing su YouTube stia andando dopo.

Consigliato