Come ottimizzare i tag di YouTube/Titolo/Descrizione per più visualizzazioni
Come ottimizzare i tag/Titolo/Descrizione di YouTube per ottenere più visualizzazioni 2

Avere del materiale fantastico su pellicola è solo la prima sfida da vincere. Il prossimo, e molto più grande, ostacolo sul tuo cammino è far sì che la gente lo guardi. Proprio come un blogger deve lavorare sodo per far sì che la gente legga il suo blog, così uno YouTuber deve trovare il modo di far vedere i suoi video.

La visibilità è la chiave per l’esposizione di qualsiasi contenuto web. Dopo tutto, se non possono trovarlo, nessuno guarderà il tuo video o leggerà il tuo blog, giusto? Un blogger lo farebbe inserendo l’ottimizzazione per i motori di ricerca nei suoi contenuti. Ma come dovrebbe fare lo stesso uno YouTuber? La risposta sta nell’ottimizzazione di qualcosa conosciuto come i tag di YouTube. Ti faremo sapere in questo articolo come ottimizzare facilmente i tag di YouTube per più visualizzazioni, e alcuni consigli su titolo e descrizione.

Parte 1: Cosa sono i tag di YouTube e perché sono così importanti

I tag YouTube sono utilizzati quando si caricano i video di YouTube. Devi specificare il tipo di video che stai utilizzando. Devi descrivere il tuo video usando delle parole chiave, in altre parole. Ma potresti pensare perché queste parole devono essere aggiunte. YouTube non riesce a capire quali sono i miei video? Purtroppo, anche se il loro algoritmo è molto più avanzato di prima, YouTube non può.

Come 500 ore di video al minuto vengono caricati su YouTube, devi sapere che la concorrenza tra i video è furiosa. In questo caso, per avere un posizionamento più alto, è importante far conoscere all’algoritmo di YouTube il tuo video aggiungendo dei tag relativi. Quindi, migliori sono i tag che scegliamo, maggiori sono le possibilità di posizionarsi nella top 1, il che significa che otterrai più visualizzazioni!

Utilizzare i meta tag su YouTube può saggiamente ampliare la tua portata e aiutare nuove persone a scoprire i tuoi contenuti. Ma non essere tentato di inserire tag irrilevanti solo perché sai che sono ad alto traffico. Come risultato, sarai scoperto e penalizzato. Come per la tua descrizione, cerca le tue parole chiave, metti prima quelle più importanti e usane il maggior numero possibile.

Quali sono i tre tipi di tag di YouTube

Lo YouTube ha tre diversi tipi di tag e ognuno di essi ha uno scopo specifico. I tag sono-

Specifici – I tipi di tag specifici sono orientati alle parole chiave. In particolare quelle parole chiave si applicano al tuo contenuto video. Il video particolare è evidenziato in questo tipo di tag con i tag delle parole chiave. YouTube spesso suggerisce frasi e parole chiave a seconda del contenuto del tuo video, mentre digiti le parole chiave nella tua mente. Puoi applicare i suggerimenti e anche aggiungere versioni più comuni o generali delle stesse parole chiave.

Composto – I tag composti usano tipicamente due parole in più di thans. Si è visto molte volte che gli utenti preferiscono taggare il titolo del video nella sua interezza. Se usi il titolo del tuo video come tag composto, assicurati di non includere le preposizioni come, come, come, e, ecc. Questo perché YouTube permette solo 500 caratteri di titolo e ignora le preposizioni. È sempre consigliabile utilizzare tutti i 500 caratteri che YouTube ha permesso di ignorare automaticamente senza sprecare i caratteri sulle preposizioni.

Generico – I tag generici sono quelli che descrivono l’intero video in una o due parole. Questi tag sono utilizzati in tutti i tuoi video. Questi tag vengono utilizzati per tutti i video che pubblichi sul tuo canale. È importante avere costantemente tag di questa natura generale.

Parte 2: Come inventare i tag di YouTube e ottimizzarli

Più tag appropriati aggiungi, meglio è. La parte migliore è che YouTube non limita il numero di tag ma non è possibile aggiungere tutto e aggiungere qualcosa di irrilevante non ha senso. Quindi, per ottenere più visualizzazioni, i tag dei tuoi video su YouTube devono essere quelli intelligenti. Quello che serve è un tagging educato.

1. Aggiungi tag specifici del marchio – Ogni azienda vuole vedere il proprio marchio apparire nei risultati di ricerca di YouTube e Google. Auto-referenziare il tuo video o taggare un certo numero di variazioni del tuo marchio è un modo intelligente per far conoscere agli altri il tuo marchio.

2. Utilizzare il suggerimento automatico di YouTube – Gioca in YouTube con l’opzione di ricerca e controlla i suggerimenti su YouTube quando cerchi. Prova a riconoscere i video comuni che spuntano fuori durante la ricerca di qualcosa di pertinente al tuo. Prova a cercare parole chiave casuali nella tua esperienza di ricerca su YouTube.

3. Utilizza lo Strumento di ricerca per parole chiave su YouTube – Infine, puoi utilizzare lo strumento di suggerimento per parole chiave su YouTube. Ti aiuta ad estrarre le parole chiave rilevanti dai video dei tuoi concorrenti e crea suggerimenti basati sul termine di base che fornisci.

4. Usa tag specifici – Devi restringere specificamente i tuoi tag dopo aver utilizzato strumenti, come i tag “impara il taglio della carta 3D” Il volume di ricerca potrebbe non essere enorme, ma tali tag possono rendere YouTube ben consapevole del tuo video vey. Fai una prova!

5. Controlla i tag dei concorrenti – Quando controlli i tag di altre marche, copiarli tutti non è consigliato. Quello che devi fare è scoprire cosa manca e cercare di coprire l’area. Solo gli strumenti di terze parti possono aiutarti a farlo, però. VidIQ è molto usato sul mercato. Ha una versione gratuita. Per visualizzazioni più elevate si possono trovare la maggior parte dei dati compresi i tag.

Consigli per i tag di YouTube

Puoi leggere qui alcuni consigli sull’ottimizzazione dei tag. I tag singolari e plurali possono essere utilizzati entrambi. Di tanto in tanto ricordati di aggiungere alcuni tag errati perché gli utenti tendono a digitare male alcuni termini, quindi è meglio coprire i tag di questo tipo. Si possono ottenere maggiori informazioni sulle parole sbagliate. Leggi altri suggerimenti qui sotto.

  • Basati su ciò che hai imparato nella tua ricerca di parole chiave e usa parole chiave ad alto traffico come tag
  • Usa quanti più tag possibili, ma senza essere spammoso
  • Costruisci playlist correlate usando tag particolari
  • Essere generico; ‘big’, ‘funny’ e ‘sweet’ vanno bene, ma ‘luscious’, ‘delightful’ e ‘splendid’ non sono i tag migliori
  • Metti prima i tag più importanti
  • Mischia i tag a parola singola con i tag ‘long tail’, es. ad esempio ‘come fare per’

Parte 3: Come taggare YouTube e aggiungere titolo e descrizione

Per un nuovo video

  • Passo 1. La prima cosa che devi fare è accedere al tuo account YouTube.
  • Fase 2. Poi clicca sul pulsante Carica che si trova nell’angolo in alto a destra della finestra.
  • Fase 3. Poi seleziona il video che vuoi caricare. Ti verrà chiesto di aggiungere un titolo, una descrizione e dei tag.
  • Fase 4. Dopo il caricamento, puoi ancora modificare il titolo, la descrizione e i tag di YouTube.

Per un video pubblicato

Ci sono momenti in cui vuoi cambiare il titolo, la descrizione o un tag di un video già pubblicato. La buona notizia è che YouTube ti permette di rieditarli ogni volta che vuoi.

  • Passo 1. Accedi al tuo account YouTube
  • Fase 2. Clicca con il tasto sinistro del mouse sul nome dell’account che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo. Poi avrai un menu a tendina. Seleziona Video Manager per mostrare una lista dei tuoi video caricati.
  • Passo 3. Clicca sul pulsante Modifica che si trova proprio accanto al video che vuoi modificare. Nelle Informazioni video, ora puoi cambiare il titolo, la descrizione o qualsiasi tag. Clicca sul pulsante Salva modifiche quando hai finito.

Parte 4: Come migliorare il titolo e la descrizione dei video di YouTube

I metadati di YouTube sono dove gli spettatori e la piattaforma stessa possono scoprire di cosa tratta il tuo video. Aiuta le persone a cercare il tuo video, aiuta YouTube a categorizzarlo correttamente e può ampliare la portata del tuo contenuto quando è fatto bene. Ci sono tre parti principali del meta di YouTube: tag, titolo e descrizione. Ecco come ognuno di questi tre elementi può essere utilizzato per creare potenti metadati per il tuo video:

1. Titolo

I nomi di YouTube giocano un ruolo importante nelle classifiche di ricerca. Il che significa che devi pensare a ciò che le persone vorranno vedere più probabilmente il tuo video digitando nella barra di ricerca, così come le parole che descrivono accuratamente il tuo video.

Per esempio, chiamare il tuo video ‘Fluffy si arrampica su un albero’ non è la migliore idea se hai una clip del tuo gatto Fluffy che si arrampica su un albero. Nessuno sa chi sia Fluffy; per quanto ne sa la comunità di YouTube potrebbe essere il tuo gatto, il tuo cucciolo, tua figlia o il tuo piumino e nessuno lo cercherà.

Un titolo migliore sarebbe ‘il gatto si arrampica su un albero’, ma questo è qualcosa che potresti migliorare. Che ne dici di ‘gatto divertente sale su un albero’, che cattura tutte quelle persone che cercano video di gatti divertenti. O, meglio ancora, ‘divertente gatto persiano si arrampica su un albero’, catturando quelle persone che amano anche i gatti persiani.

Puoi vedere come organicamente questo può accadere per costruire titoli di YouTube impressionanti, ma vale anche la pena fare i tuoi compiti a casa. Abbiamo raccolto una manciata di strumenti per le parole chiave di YouTube per aiutarti a migliorare i tuoi meta di YouTube, quindi controlla i suggerimenti da lì e lavora in avanti.

Pratiche migliori

  • Ricerca le tue parole chiave e includi le parole chiave ad alto traffico all’inizio del titolo
  • Mantieni i titoli sotto i 70 caratteri
  • Il marchio, il numero dell’episodio e altre informazioni non essenziali dovrebbero essere alla fine del titolo
  • Ricerca i tuoi titoli per YouTube di tanto in tanto e aggiornali con nuove parole chiave quando cambiano le tendenze di ricerca
  • Evitare titoli clickbait o titoli fuorvianti perché questo influenzerà il tempo di visualizzazione e successivamente il tuo posizionamento nella ricerca

2. Descrizione

La tua descrizione è un pezzo molto più lungo del meta di YouTube quindi con le tue parole chiave di YouTube qui, puoi davvero andare in città. Hai fino a 5.000 caratteri da riempire e ti consigliamo vivamente di usarli tutti. Questa è davvero un’opportunità d’oro non solo per motivare le persone a guardare tutto il tuo video, ma anche per essere correttamente indicizzato usando parole chiave ben studiate da YouTube.

Avrai notato che solo una piccola parte della descrizione appare effettivamente sulla pagina di ricerca stessa; per essere precisi, 120 caratteri. Questo non influisce sull’indicizzazione, ma significa che devi pianificare attentamente la tua descrizione su YouTube per agganciare davvero le persone a cliccare dalle prime due frasi.

Pratiche migliori

  • Rendi la prima frase o due convincenti e accattivanti per convincere le persone a cliccare
  • Ricerca le migliori parole chiave di YouTube da utilizzare per assicurarti che il tuo video sia correttamente indicizzato
  • Alla fine della descrizione di YouTube, includi una chiamata all’azione per indirizzare gli spettatori su cosa fare dopo (iscriversi, cliccare sul sito web, guardare un prodotto, guardare altri video ecc. )
  • Se il tuo video è lungo, considera di inserire dei codici temporali nella tua descrizione per aiutare gli utenti a saltare alle loro aree di interesse
  • Aggiungi dei link ai prodotti mostrati, ai tuoi canali sociali o al tuo sito web come desideri
  • Non dimenticare di accreditare qualsiasi musica che hai usato

Consigliato