Come pubblicare video su Twitter - La guida completa - Magisto Blog
Twitter-Tutto quello che dovresti sapere 4

Uno spazio per interazioni brevi e veloci? Un social network per lamentarsi di tutto? Un posto per conoscere tutti i meme prima che perdano il loro divertimento? Dopo tutto, cos’è Twitter?

Twitter ha iniziato a guadagnare popolarità nel 2008 e da allora è in continua crescita. Secondo l’autorità di Twitter, nel 2022, il social network ha raggiunto il traguardo di 186 milioni di utenti in tutto il mondo, un aumento del 34% rispetto al 2021.

Quindi, se vuoi usare Twitter come strumento di marketing, in effetti, è un’ottima idea. Tuttavia, conoscere la piattaforma è essenziale per il successo delle tue azioni!

Cos’è Twitter?

Twitter è un social network che simula un blog personale. La piattaforma offre uno spazio di 280 caratteri per inviare messaggi su “Cosa succede?” a tutti i tuoi seguaci. Su Twitter, questi messaggi sono chiamati “Tweets”.

Tu scrivi semplicemente il tuo testo e fai clic sul pulsante “Tweet” per diffonderlo nella rete sociale e iniziare ad avere un impatto sulle persone.

Le notizie che scorrono su Twitter sono dinamiche e veloci. Avendo un breve spazio per scrivere (nell'”era glaciale” di Twitter erano solo 140 caratteri), le persone finiscono per essere più obiettive e arrivano al punto.

A causa di questo dinamismo, Twitter ha subito diversi aggiornamenti, innovando il modo di comunicare nel corso degli anni. Inoltre, avendo così tante informazioni, è in grado di dominare i giornali e rilasciare notizie di prima mano. Quando Michael Jackson è morto, Twitter ha annunciato lo stesso 45 minuti prima dei media/giornali.

La storia di Twitter

Jack Dorsey, Noah Glass, Evan Williams e Biz Stone, quattro soci visionari della Silicon Valley (USA) hanno creato questa meravigliosa piattaforma di social media nel 2006.

Prima di avere successo con Twitter, hanno avuto alcune battute d’arresto e difficoltà nel creare un social network. Né l’esperienza della creazione di Blogger né gli anni di lavoro a Google hanno dato a Evan Williams né a Biz Stone il background necessario per farlo bene la prima volta.

Dopo aver lasciato Google, i due soci hanno iniziato Odeo, un’azienda di podcast che non ce l’ha fatta. Questo è stato fantastico perché dopo si sono uniti a Jack Dorsey e Noah Glass per creare Twitter.

Il significato della parola Twitter

Non è stato all’inizio che i quattro partner hanno azzeccato il nome del social network. Inizialmente chiamato “Status”, il social network era semplicemente una piattaforma per l’invio di messaggi di testo via cellulare – da qui il limite di 140 caratteri era presente nella storia di Twitter!

Il tempo passò e, dopo una ricerca sul dizionario di nomi simili, i soci trovarono il termine “Twitter”, che significa “una piccola esplosione di informazioni” e “cinguettii di uccelli”. Tutto ciò che ha a che fare con il social networking, giusto?

Ma fu solo nel 2007, durante il festival della musica e dei nuovi talenti SXSW, che la piattaforma guadagnò la sua popolarità. 

All’evento sono stati allestiti enormi schermi che mostravano i messaggi di Twitter in tempo reale. Il successo è stato così grande che il volume dei post sul social network è triplicato durante l’evento.

Cos'è twitter

A cosa serve Twitter?

Twitter serve a riunire tutti gli utenti – indipendentemente dal fatto che siano aziende, persone famose o anonimi. Le interazioni sono gratuite, quindi puoi entrare in contatto con chiunque sul social network – tranne gli utenti bloccati.

Twitter è diventato uno spazio per condividere momenti, fatti che stanno accadendo in tempo reale, eventi che sono in televisione, meme e anche contenuti personali.

A differenza di Facebook e Instagram, l’algoritmo di Twitter non crea difficoltà nella consegna dei messaggi – perché non c’è una limitazione fatta per apparire sulla timeline dei follower. Tutti i tuoi follower ricevono i tuoi contenuti, indipendentemente dal fatto che interagiscano con te frequentemente o meno. 

La differenza è che, a causa del volume dei messaggi, il tuo tweet può perdersi nella timeline. Ma ci sono diversi modi per creare un messaggio convincente per distinguersi – come vedremo di seguito.

Guida a Twitter: Come creare un account, twittare, ottenere follower e altro | Galaxy marketing

Come creare un account Twitter?

Se non fai ancora parte di Twitter, ti insegneremo passo dopo passo come creare il tuo profilo!

Il passo zero è molto semplice, basta andare su: www.twitter.com. E definisci la tua @. Le interazioni su Twitter sono fatte da menzioni della tua “@”. Questo non deve necessariamente essere il nome del tuo profilo, ma un modo per le persone di trovarti sul social network.

Ci sono 15 caratteri riservati per definire come sarà la tua @. Puoi usare caratteri speciali come “_”, “-” o numeri.

Una volta fatto, scegli il nome del tuo profilo. Il nome del tuo profilo è evidenziato sul tuo account Twitter. In tutti i tweet, apparirà insieme alla tua @ e sarà evidenziato in grassetto.

A differenza della @, il nome del profilo può essere cambiato ogni volta che lo ritieni necessario, senza ostacolare le menzioni fatte dai tuoi seguaci e dagli altri utenti. Inoltre, hai più caratteri a tua disposizione per definire il nome e puoi anche utilizzare le emoji.

Il passo successivo è l’impostazione della foto di copertina e dell’immagine del profilo. È il modo per generare un’identificazione immediata con gli utenti della rete. Può aiutarti a impostare il tono che verrà utilizzato nella rete, mostrando alle persone se sei una persona umoristica, sarcastica, creativa, ecc.

L’immagine di copertina deve avere una dimensione di 600 x 200 pixel, quindi non vale la pena fare un artwork pesante e che distorca l’intestazione del tuo profilo.

Su Twitter, ci sono molti profili che scelgono di mettere immagini di disegni e animazioni, che possono generare sfiducia, dato che ci sono molti bot e robot che nascondono la tua immagine per diffondere notizie false o negative – l’ondata di fake news è stata così grande che Twitter ha lanciato una funzione per rilevarle. Quindi, cerca sempre di caricare immagini originali e degne di fiducia.

Come inserire una bio?

La bio di Twitter ti aiuta a presentarti alle persone e puoi usare lo spazio per creare link interessanti e generare coinvolgimento su altre pagine. Lo spazio non è molto grande, quindi sii diretto. Metti le informazioni in modo chiaro e oggettivo.

Per gli account aziendali, la bio gioca un ruolo vitale. Oltre a convalidare che il profilo appartiene realmente ad un marchio, puoi utilizzare lo spazio per generare traffico verso il tuo sito – basta metterlo come link.

La bio aiuta l’algoritmo di Twitter ad identificare il tuo account e a presentarlo ad altri utenti che non ti stanno ancora seguendo .

Spero che questo aiuti!

Consigliato