come diventare virale su Twitter
Cinque semplici strategie su come diventare virale su Twitter 3

Quando pubblichi qualcosa sull’applicazione di social networking Twitter, viene chiamato “tweet”. Un tweet può essere un semplice testo o un’immagine visualizzata e condivisa da tutti coloro che vedono e leggono il tweet. Un tweet è considerato un tweet virale quando ottiene migliaia di visualizzazioni, like, commenti e retweet. Un tweet virale ottiene la maggior trazione da un grande gruppo di persone in una breve durata.  

Non c’è una sola ragione per i tweet che diventano virali. Il contenuto del tweet può essere diverse cose come l’umorismo, la consapevolezza, il servizio sociale, i dibattiti, ecc. l’unico criterio è che il tweet deve avere un contenuto che spinga gli utenti di Twitter a rispondere o a replicare al tweet in un certo modo. 

Quindi la domanda ora è: come diventare virale su twitter? Continua a leggere qui sotto per conoscere cinque diversi metodi che sono sicuri di rendere il tuo tweet virale.

image 401 1 Cinque semplici strategie su come diventare virale su Twitter
Cinque semplici strategie su come diventare virale su Twitter 4

Giveaways:

Molte pagine spesso ospitano omaggi per i loro seguaci. Questi tipi di concorsi permettono agli utenti di interagire con la pagina, condividere e commentare il tweet. Più azioni il post raccoglie dagli utenti, più è probabile che diventi virale. 

Giveaways si concentrano su oggetti e servizi gratuiti per il vincitore, quindi le persone sono sicure di essere entusiaste di questi concorsi. Assicurati di aggiungere regole che corrispondano ad un aumento del numero di follower e di retweet. Questo aiuterà anche ad aumentare il numero dei tuoi follower. 

Retweet:

Mantienilo semplice e chiaro. Soprattutto se sei nuovo della piattaforma, potrebbe volerci del tempo prima che gli altri utenti notino che hai pubblicato un tweet chiedendo più retweet.

Semplicemente usando parole come “per favore ritwitta” sul tuo post, puoi aumentare il coinvolgimento sulla tua pagina. Hai anche più possibilità che i tuoi seguaci soddisfino la tua richiesta se il tuo tweet originale ha qualcosa a che fare con l’auto-aiuto, come gli articoli “how to”. 

Twitter analytics:

Anche l’ora del giorno in cui decidi di pubblicare il tuo tweet è un fattore essenziale nel fatto che il tuo tweet diventi virale o meno. La maggior parte delle volte, il tuo tweet non è virale perché viene sepolto tra le migliaia di altri tweet che escono quando tu pubblichi il tuo. 

Devi fare una ricerca sulle tue analisi di Twitter e capire qual è il momento migliore per postare il tuo tweet, in modo da raggiungere un pubblico più ampio. 

Headlines:

Rendi i tuoi titoli emozionanti e coinvolgenti quanto vuoi. Quando le persone scorrono sulla piattaforma, i soli titoli che catturano la loro attenzione saranno letti, condivisi, commentati e ritwittati. Quindi, è un’ottima strategia sapere cosa intriga le menti dei tuoi follower e creare un titolo coinvolgente. 

Hashtags:

Un altro modo infallibile per ottenere più attenzione su Twitter è quello di utilizzare gli hashtag. Fai una ricerca sugli hashtag e scopri quali sono più popolari e di tendenza. Gli hashtag raggruppano insieme i tweet simili, quindi quando le persone cercano un argomento di nicchia, il tuo post apparirà anche nei loro risultati di ricerca se usi gli hashtag corretti. 

Tuttavia, dovresti assicurarti di non usare troppo gli hashtag per respingere gli utenti invece di attirarli. 

Ecco qui. Cinque strategie facili ma infallibili che ti aiuteranno a diventare virale su Twitter. Qualunque sia il contenuto del tuo tweet, assicurati di seguire le linee guida della comunità e di lasciare spazio alle persone per commentare o lasciare una risposta.  

Se vuoi aumentare il tuo seguito su Twitter, segui questo link. 

Consigliato