Twitch è una piattaforma di streaming in rapida crescita. Vari utenti trasmettono contenuti intriganti su twitch per i loro seguaci per guardarli e divertirsi. Ti è mai piaciuto così tanto uno stream da volerlo salvare per guardarlo ancora e ancora? Ecco una panoramica su come salvare gli stream su twitch in diversi modi. 

Salvare gli stream su Twitch: 

In generale, uno stream scompare dopo che la trasmissione è stata completata.

Tuttavia, possiamo salvare i flussi attraverso i VOD (Video on Demand). Bene, ci sono due direzioni per salvare un video in streaming.

Oppure vuoi salvare il tuo stream o un video di qualche altro streamer. Come salvare gli stream su twitch?  Continua a leggere per saperne di più. 

come salvare gli stream su twitch

1. Salvare i propri flussi: 

Prima di tutto, vediamo come possiamo salvare gli stream trasmessi dai nostri canali su Twitch. Qui ci sono due modi per farlo. Possiamo scegliere di salvare i flussi come video o come highlights. Per il primo approccio, i passi sono i seguenti: 

  • Non è possibile eseguire queste azioni sulla versione app.
  • Perciò, vai al browser web di Twitch e accedi al tuo canale. 
  • Puoi vedere l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra. Clicca su di essa per aprire il menu a tendina.
  • Vengono visualizzate varie opzioni sullo schermo. Seleziona ‘Cruscotto creatore’ da esso. La finestra Dashboard si apre. 
  • Diverse opzioni possono essere viste sul menu di sinistra. Vai all’opzione ‘Canale’ dalla sezione ‘Preferenze’. 
  • ‘Memorizza le trasmissioni passate’ è un’opzione che troverai nella finestra. Puoi cambiare la sua posizione e attivarla. Le impostazioni saranno applicate a partire dal tuo prossimo stream. 

Se sei un normale utente Twitch, i tuoi stream vengono salvati per 14 giorni in generale.

Nel caso di utenti turbo, partner o affiliati, i flussi saranno presenti per 60 giorni. 

Questo è un modo per salvare i tuoi flussi.

Puoi anche salvare lo stesso come highlights.

Se non vuoi che i tuoi video vengano cancellati dopo il tempo stabilito, puoi salvarli permanentemente come highlights. Ecco come salvare gli stream su twitch come highlights. 

Prima di iniziare con questo metodo, assicurati che l’opzione ‘Memorizza le trasmissioni passate’ sia attiva.

Questo processo non è possibile quando questa selezione è disattivata. 

  • Vai al browser di twitch e accedi al tuo canale con le tue credenziali utente. 
  • Vai all’icona del profilo presente nell’angolo in alto a destra della finestra e vai alla sezione ‘Canale’. 
  • Una volta aperto il tuo canale twitch, clicca sull’opzione ‘Video’ da esso.
  • Puoi trovare questa selezione verso la parte superiore della finestra.
  • Si apre un menu a tendina. Da lì, seleziona l’opzione ‘Trasmissioni passate’.</nbsp;
  • Puoi vedere tutti i tuoi flussi passati nella finestra. Seleziona qualsiasi video che desideri evidenziare. 
  • Scegli l’opzione ‘Evidenzia’ da lì, e il tuo video verrà caricato nella finestra degli highlights. 
  • Segui le istruzioni e poi clicca su ‘Crea highlight’. Qui puoi cambiare anche il nome e la descrizione del video. 
  • Salva le modifiche dopo aver completato tutte le selezioni. 

I tuoi video saranno ora presenti sul tuo canale per sempre. Vediamo come salvare i flussi di altri streamer su twitch. 

2. Salvare gli stream degli altri: 

Abbiamo bisogno di uno strumento come Twitch Leecher per scaricare e salvare i video di altri streamer.

Ci sono anche diversi altri strumenti e la scelta è tua. Ecco un approccio generale per salvare i video di altri streamer. 

  • Apri il video che vuoi salvare su qualsiasi browser web di tua scelta. 
  • Copia il suo URL e vai all’applicazione attraverso la quale desideri scaricare il video. 
  • Vai su Cerca – URL e incolla il link che hai copiato in precedenza. 
  • Quando appare il video desiderato, clicca sull’opzione ‘Scarica’ e specifica la posizione di archiviazione. 
come salvare gli stream su twitch

Possiamo anche scaricare i video sui nostri canali attraverso questo metodo. 

Consigliato