Imparare a sostenere Patreon sarebbe un modo fondamentale per guadagnare. Questo perché Patreon è una piattaforma che utilizza questo supporto per fare un reddito per i creatori iscritti alla piattaforma. 

Iniziamo comprendendo come funziona Patreon. Patreon è uno spazio dove i creatori di contenuti di qualsiasi genere danno in esclusiva le creazioni postate. Esclusivamente nel senso che sarebbe disponibile per coloro che pagano sul sito per avere accesso.

Quando si parla delle funzioni e degli usi di Patreon, si può spiegare che gli utenti sono divisi in due categorie separate.

Creatori di contenuti su Patreon

La prima categoria includerebbe gli utenti che sono creatori di contenuti e si aspettano di guadagnare dalla piattaforma. Questo significherebbe che produrrebbero contenuti, specialmente per gli abbonati a Patreon. Possono segnare un certo pagamento da effettuare per ogni post o anche per un intero mese di pubblicazione. controlla qui come sostenere Patreon?

Con la quantità di contenuti che producono, possono decidere come devono essere curate le opzioni di pagamento su Patreon. Questo permetterà agli utenti di scegliere tra i diversi piani di pagamento che hanno impostato sul sito. 

Con ogni piano di pagamento, ci sarebbe un insieme di vantaggi che gli avventori riceverebbero dai creatori. Curando i livelli di pagamento si permetterebbe ai creatori di creare contenuti più vicini a ciò che amano fare. Questo diventa un modo per mostrare un lato più profondo dei creatori. Sarebbe uno sguardo più vicino a come lavorano.

La piattaforma è stata costruita principalmente per questo scopo. YouTube, come altre piattaforme, ha un algoritmo che premia i produttori in base al numero di visualizzazioni che ricevono. In queste situazioni, guadagnare diventa più difficile e il valore del contenuto diminuisce man mano che il numero di visualizzazioni diminuisce. 

Patreon sarebbe un modo per guadagnare il degno lavoro che i creatori mettono nei loro contenuti. Sarebbe un modo semplice per guadagnare i soldi che meritano.

Tutto questo sarà possibile solo se hanno già una comunità esistente che li sostiene. La dimensione della comunità dovrebbe essere abbastanza significativa da avere abbastanza seguaci dedicati. Questo sarebbe il modo di sostenere su Patreon.

come sostenere su Patreon

Queste sarebbero le persone che sarebbero disposte ad avere accesso ai contenuti in base al pagamento. Senza i follower, imparare a sostenere Patreon, l’uso di Patreon sarebbe noioso. Poiché Patreon non ha la capacità di attrarre nuovi seguaci, è quasi un obbligo averne abbastanza perché l’account funzioni correttamente.

Imparare a sostenere Patreon

Ora, nei casi in cui il numero di iscritti è inferiore alle comunità che hai sulle piattaforme di social media, puoi aumentarlo. Questo può essere fatto facilmente utilizzando un’agenzia per la crescita dei social media per ottenere più seguaci organici e mirati, like e commenti.

Puoi aprire una pagina Patreon per fornire contenuti esclusivi alla tua comunità con l’aiuto che ricevi. Ci sono piani disponibili per i creatori che possono scegliere se vogliono usare certe caratteristiche di Patreon.

Le opzioni vanno dalla base alla premium, con una parte dei guadagni trattenuta per coprire le spese di Patreon.

Prima di tutto il piano lite fornisce le caratteristiche più basilari e assorbe un intero 5% delle entrate per la piattaforma. Il successivo sarebbe il livello pro, dove i benefici sono aumentati, con l’aggiunta di workshop, integrazione illimitata di app, analisi ecc, con la detrazione dell’8% dalle entrate

Il terzo è il livello pro che ha un beneficio di merchandising. Questo livello permette ai creatori di vendere qui il merchandising della loro creazione. Questo livello prende circa il 10% delle entrate per la piattaforma. controlla qui come sostenere Patreon?

L’ultimo e quarto sarebbe l’abbonamento premium, dove l’utente ottiene tutti i vantaggi delle categorie precedenti con alcuni altri. Qui il massimo del 12% viene preso dalle entrate per la piattaforma.

Anche se c’è una detrazione dalle tasche dei creatori, la maggior parte dei pagamenti raggiunge i creatori stessi senza che nessun intermediario prenda i soldi. Questo diventa un vantaggio perché riceveranno il pagamento per il lavoro che ci hanno messo.

Patroni su Patreon

I patroni sarebbero la seconda categoria di persone a cui Patreon si rivolge. Il loro sistema è un po’ diverso da quello dei creatori di contenuti. Queste persone guardano i contenuti che i creatori pubblicano per dare loro dei soldi per il loro lavoro.

Per i mecenati, Patreon manca di un sistema a livelli che prenda i pagamenti per i contenuti che guardano. Invece, la libertà è data ai creatori di scegliere come vogliono strutturare un  piano.

Come discusso prima, i creatori possono curare i loro piani di pagamento in base ai servizi che vogliono fornire. Possono personalizzare il tempo in cui vorrebbero riscuotere il pagamento per il contenuto che creano.

Questo può variare dalla richiesta di pagamenti sulla base dei contenuti o su un periodo come una base mensile. Nei casi in cui i creatori postano molto frequentemente, è probabile che prendano il pagamento in base al contenuto.

Quindi in questo caso ogni creatore avrà il proprio set di piani che fornirà ai patroni tra cui scegliere. Il pagamento dei mecenati viene fatto qui. A seconda del creatore e del piano scelto, il pagamento sarà richiesto ai patroni.

Un mecenate può scegliere di abbonarsi a più creatori e ai loro piani e può anche scegliere di lasciarli a suo piacimento. L’opzione per modificare e editare la loro scelta sarebbe disponibile sulla barra del menu presente nell’angolo in alto a destra.

Quando arriva la pagina che mostra i creatori che seguono e a cui si sono iscritti, ogni dettaglio avrà un’opzione da modificare. Puoi cancellare o aggiornare il servizio come desideri e aggiungere un limite al pagamento sul tuo account.

I mecenati sarebbero la ragione per cui ogni creatore su Patreon avrebbe una pagina di successo. Questo è esattamente il modo di sostenere su Patreon, essendo lì per i tuoi creatori preferiti.

Questo sarebbe la porta per conoscere meglio loro e i loro contenuti. Permetterebbe agli avventori di far parte dei giveaway e di altri eventi con accesso anticipato. Darebbe anche accesso a video bonus e al dietro le quinte di molti creatori.

come sostenere su Patreon

Con queste due categorie di base, chiunque sia nuovo su Patreon sarebbe in grado di navigare secondo i propri desideri. Sarebbe il modo più efficace per ottenere il valore per il tempo speso a creare.