7 consigli per migliorare il gioco del marketing su LinkedIn
7 consigli per migliorare il gioco di marketing su LinkedIn 2

LinkedIn è la più grande piattaforma per i marketer B2B da sfruttare con oltre 660 milioni di professionisti registrati. Quindi se non sei già sul web, o non l’hai usato al suo pieno potenziale, è il momento di riconsiderare. Il giusto piano di marketing per LinkedIn funzionerà bene per il tuo marchio personale e alla fine anche per la tua azienda.

In questo articolo, troverai alcuni dei modi migliori per aumentare i tuoi sforzi di marketing su LinkedIn, sia che tu commercializzi te stesso o la tua azienda. Continuiamo.

Perché LinkedIn marketing?

Ma perché fare marketing prima su LinkedIn? Potrebbe essere la prima idea che ti viene in mente. E se vuoi assicurarti che le tue risorse vadano in un programma che fornisce risultati reali, è comprensibile. Ed ecco una rapida sguardo ai benefici del marketing su LinkedIn: con l’acquisizione di clienti, LinkedIn ha aiutato il 45 per cento dei marketer.

Produce lead 277 per cento più efficacemente rispetto a Facebook.

Questo rappresenta anche più del 50 per cento del traffico internet che colpisce le pagine B2B.

LinkedIn è la prima scelta per i contenuti tecnici, con il sito è preferito dal 91 per cento dei dirigenti.

Come fare marketing su LinkedIn

Ora passiamo alla parte più critica del post su LinkedIn come fare marketing. Mentre puoi sviluppare totalmente il tuo piano di marketing per LinkedIn da zero, questi consigli possono essere un’ispirazione per le tue campagne. Dai un’occhiata a queste sette idee di marketing sul sito web.

1.      ottimizzare il tuo profilo

Questa può sembrare la mossa più semplice, ma quando concentri la tua attenzione sulle tattiche di marketing più sofisticate di LinkedIn è facile da trascurare. Sia che tu stia promuovendo attraverso un sito web aziendale o il tuo account personale, avere queste modifiche al profilo che aumenteranno le tue possibilità di essere notato è importante.

Inizia con un’immagine di profilo di alta qualità che è importante per il tuo marchio. Una foto del profilo ti dà 21 volte più visualizzazioni del sito. Anche se le pagine aziendali possono utilizzare il logo del marchio come immagine del profilo, le foto professionali ad alta risoluzione sono adatte ai profili personali. Ma a seconda l’industria e la personalità del marchio questo può variare.

Alcuni modi per migliorare il tuo profilo LinkedIn includono il tuo ruolo attuale, in modo da poter ricevere fino a cinque volte più richieste di connessioni. E non dimenticare di fornire almeno cinque competenze correlate, perché questo ti aiuterà a ricevere 31 volte più messaggi sia dai reclutatori che da altri membri di LinkedIn.

2. Pubblica contenuti che aggiungono valore

Il marketing su LinkedIn non riguarda tanto la produzione di annunci promozionali e di vendita annunci promozionali e più sull’aggiungere significato alla vita del pubblico. In realtà, i marketer B2B che mettono al primo posto i bisogni informativi dei loro clienti costituiscono l’88% dei top performer nel content marketing.

Quindi puoi usare LinkedIn per costruire, condividere e pubblicare contenuti che ha uno scopo, sia che si tratti di educare, informare, indirizzare, incoraggiare o intrattenere il tuo pubblico. Questo aumenta le possibilità che il tuo pubblico ad impegnarsi con i tuoi contenuti e a creare un collegamento con te o la tua azienda.

3. Coinvolgi i tuoi dipendenti

LinkedIn è tutto sulle connessioni che si creano. E come i sostenitori più affidabili del tuo marchio, il tuo staff giocherà un ruolo fondamentale nell’ampliare la tua portata e nell’espandere la tua rete sulla piattaforma. Pertanto, il piano di marketing per LinkedIn ha bisogno che lo staff sia attivamente coinvolto. coinvolto.

Incoraggia i tuoi dipendenti a integrare i loro profili personali profili personali con la tua azienda. Questo li trasforma immediatamente in fan e permette alla tua azienda di essere riconosciuta sul web. Inoltre, renderà più facile per i tuoi dipendenti a comunicare con le informazioni della tua organizzazione e a condividerle con i loro contatti. Possono condividere le notizie del marchio, i blog o i post di approfondimento.

Inoltre, alcuni dei tuoi migliori dipendenti dovrebbero essere incoraggiati ad unirsi ai gruppi LinkedIn correlati e sviluppare le loro competenze settoriali. LinkedIn I gruppi sono pagine designate che permettono alle persone di connettersi tra loro in stesso settore o con interessi comuni.

Suggerisci di impostare un programma di difesa dei dipendenti su LinkedIn per la tua azienda utilizzando queste conoscenze. Incoraggia i lavoratori a postare informazioni, sottolineare le pietre miliari e far girare la voce. Attraverso le aspettative e un piano impostato per il coinvolgimento dei dipendenti, se fatto bene, l’azienda dovrebbe aspettarsi di vedere il suo portata crescere. Thermo Fisher Science è un ottimo esempio di lobbying dei dipendenti su LinkedIn in caso di studio. Non solo questo è un passo fantastico per estendere la portata per l’agenzia di marketing, ma fornisce anche incentivi ai lavoratori per flettere le loro abilità come opinion leader e guadagnare visibilità.

4. Invia InMail personalizzate

Considera di fare un ulteriore passo avanti inviando InMail personalizzate, nella stessa ottica della partecipazione dei dipendenti al tuo marketing su LinkedIn. marketing su LinkedIn. Anche se questa funzione è aperta solo agli account Premium individuali e non tramite un sito aziendale LinkedIn, sarà un’opportunità per attingere l’esperienza di altri individui all’interno dell’azienda.

Se i responsabili delle vendite o i reclutatori raggiungono i clienti o comunicare con figure di spicco, il trucco a volte può essere ottenuto inviando una InMail direttamente alla loro casella di posta elettronica. È probabile che il destinatario lo noti e anche reagire ad essa perché è più personale. LinkedIn InMail è attualmente ricevendo tre volte più risposte delle email quotidiane.

Che lo rende perfetto per promuovere prospettive molto importanti prospettive per i tuoi beni e servizi. Invia offerte, condividi i tuoi nuovi contenuti e fornire aggiornamenti sui tuoi ultimi servizi basati sul loro profilo, che potrebbero essere di interesse per il destinatario. interesse per il destinatario.

5. Usare la funzione Matched Audiences per eseguire gli annunci

.

Un’altra eccellente tattica di marketing per LinkedIn è quando eseguire annunci pubblicitari sul sito per raggiungere gli utenti più importanti. La funzione Matched Audiences ti aiuta a fare proprio questo, consentendoti di raggiungere gli utenti che hanno visitato il tuo sito web, così come quelli del tuo account attuale o dei tuoi contatti e-mail.

Siccome questi clienti hanno già una certa esperienza con la tua azienda o con il tuo marchio personale, c’è una maggiore possibilità che tu li copra. Questa caratteristica fa molta differenza per i tuoi sforzi pubblicitari su LinkedIn perché la maggior parte delle persone non si trasferirà nella tua azienda quando si connetteranno per la prima volta si connettono. Tuttavia, se le retargetti, puoi ricordare loro sottilmente la loro presenza presenza, e lentamente spingerli ad una conversione.

6. Usare i rich media per rendere l’effetto più grande

Anche se LinkedIn è un forum professionale, questo non significa che puoi limitarti esclusivamente a post di solo testo. Come per ogni altro sito di social media, aggiungere elementi visivamente piacevoli come immagini e video ti aiuterà a catturare più efficacemente l’attenzione del tuo pubblico di riferimento.

Puoi ottenere il doppio dei feedback sui tuoi post aggiungendo foto personalizzate, spingendo la tua portata totale e il tuo tasso di interazione drammaticamente in alto. Quindi il video accelera anche i tuoi livelli di coinvolgimento di 5 volte, rendendolo una parte vitale parte del tuo piano di marketing per LinkedIn. Il video dal vivo è il numero più impressionante numero, che ti permette di raggiungere un tasso di interazione 25 volte superiore.

E tu dovresti davvero considerare l’utilizzo di contenuti rich media nelle tue attività di marketing su LinkedIn per costruire un impatto ancora maggiore. Questo vale per iniziative sia organiche che a pagamento. che a pagamento.

7. Alimenta i tuoi sforzi con i dati di analisi

Alla fine, senza alcun test, è fondamentale che tu non lanciarti nel marketing su LinkedIn. Altrimenti, pubblicherai centinaia di articoli alla cieca senza alcun risultato realistico e tutti i tuoi sforzi saranno sprecati. sprecati. I dati analitici di LinkedIn nativo ti danno una visione completa visione di come stanno andando i tuoi post. Quindi controlla periodicamente le tue prestazioni risultati e cerca qualsiasi margine di miglioramento.

Crescere con il marketing di LinkedIn

Con la giusta strategia, LinkedIn può essere una forte piattaforma di comunicazione per aziende e imprese. I suggerimenti che abbiamo forniti qui sopra ti daranno un’idea di come puoi rilanciare i tuoi sforzi di marketing su LinkedIn. sforzi di marketing su LinkedIn.

Non dimenticare che tutto inizia con la selezione delle persone giuste individui. Se non riesci a raggiungere il pubblico giusto, nessuno di questi consigli avrà il tipo di effetto che ti aspetti.

Recommandé