Instagram è una miniera d'oro per le aziende di ogni dimensione e forma. Dal social selling alla creazione di comunità e molto altro ancora, c'è un motivo per cui è così popolare sia tra le aziende che tra gli utenti.

Tuttavia, la "semplicità" di Instagram non è sempre così. Molte aziende faticano a crescere o a incorporare Instagram come parte della loro strategia sui social media e ne comprendiamo perfettamente il motivo. Non è una buona idea "fare i salti mortali" su Instagram. Hai bisogno di un piano Instagram ben definito e attuabile se vuoi costruire un seguito e attirare nuovi clienti. Di seguito, abbiamo stilato una panoramica delle strategie di marketing di Instagram per aiutarti a iniziare il tuo percorso di utilizzo della piattaforma e a comprendere le migliori pratiche per crescere.

Consigli per l'efficacia del marketing su Instagram

Se vuoi analizzare la crescita e il coinvolgimento su Instagram della tua azienda o organizzare i tuoi contenuti per il futuro in modo più efficiente, Sprout ti permette di fare tutto questo in un'unica posizione.

Le dashboard intuitive e i report pronti per la presentazione possono aiutare il tuo team a rimanere aggiornato sull'andamento della tua strategia social e sulla direzione che stai prendendo.

1. Stabilisci i tuoi obiettivi di marketing su Instagram e il motivo per cui stai utilizzando la piattaforma.

Potrebbe essere facile, ma devi essere in grado di spiegare con precisione perché sei su Instagram.

Sei interessato a creare contatti? A costruire una comunità online? Sei consapevole del tuo marchio?

Stabilire degli obiettivi per i social media non è un gioco da ragazzi. Questi obiettivi guideranno tutto, dalla strategia per i contenuti alla quantità di tempo che trascorrerai sul sito.

Non c'è un "giusto" o un unico scopo che devi prefiggerti, né dovresti farlo. Il ROI di Instagram dipende in gran parte dai risultati che desideri ottenere.

Ad esempio, Crate and Barrel è uno dei migliori esempi di marchio che vende prodotti al dettaglio la cui strategia Instagram è incentrata sul marketing attraverso i social media. L'intero feed è incentrato sulla presentazione della merce e sull'incoraggiamento degli utenti a visitare i loro negozi.

Tuttavia, i marchi di bellezza di solito si concentrano sulla valorizzazione dei prodotti e sulla costruzione di un seguito comunicando con i propri follower.

Le attività commerciali locali che si trovano in un edificio di proprietà sono solite tenere i clienti aggiornati sulle loro ultime offerte e creare relazioni. Noterai che Dixie Dharma si prende il tempo per rispondere ai feedback dei clienti e per mostrare il suo delizioso menu per la colazione.

Alcuni brand utilizzano Instagram per mostrare i propri dipendenti e dare uno sguardo dietro le quinte delle loro attività. I marchi B2B come Zapier possono sembrare non avere alcun vantaggio da Instagram, ma riescono a utilizzare la piattaforma per mostrare il lato umano del loro marchio.

Il bello di Instagram è la libertà creativa a disposizione degli utenti. In ogni caso, la scelta delle strategie Instagram da adottare si basa sui tuoi obiettivi.

Ti suggeriamo di dedicare qualche minuto a sfogliare Instagram per trarre ispirazione per la strategia della tua azienda.

Segui i marchi. Puoi anche seguire i tuoi rivali. Vivere la piattaforma come un singolo utente è il metodo più efficace per capire come interagiscono aziende e utenti.

C:\Users\biyya\Downloads\Your paragraph text (19).png

2. Ottimizzare il tuo profilo 

C'è un aspetto positivo nella creazione del tuo profilo Instagram: Instagram è relativamente facile da configurare.

Ci sono diverse piccole cose da tenere d'occhio quando costruisci il tuo profilo.

Prima di iniziare a pensare a come creare contenuti per Instagram, assicurati di aver controllato le caselle sottostanti. Questo vale sia per i nuovi profili che per le aziende che vogliono migliorare la qualità del loro marketing su Instagram.

Convertire in un profilo aziendale

Per prima cosa, devi assicurarti di aver cambiato account e di averne uno professionale su Instagram. Questo ti permette di aggiungere informazioni aggiuntive come il nome della tua azienda, l'indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo e-mail nella bio della tua bio di Instagram.

Inoltre, i profili aziendali di Instagram hanno accesso alle analisi che ti permettono di vedere come gli utenti si impegnano con il tuo account. Ti consigliamo di guardare oltre le metriche di base utilizzando la piattaforma social Sprout (ma ne parleremo in futuro).

Sii creativo per il tuo marchio.

Anche se è facile dimenticarsene, la creatività del tuo brand è essenziale per le tue strategie di marketing su Instagram.

In particolare gli hashtag che usi e la tua biografia.

La procedura di creazione degli hashtag non deve essere un compito scoraggiante. La maggior parte degli hashtag sono nomi di marchi o leggere variazioni del nome del marchio.

Topshop #Anthropologie #SkechersStyle

Cosa intendiamo?

Dovresti avere degli hashtag per ispirare le persone a seguire il tuo marchio e permettere agli utenti di fare lo stesso. Gli hashtag sono una forma di call-to-action che incoraggia i clienti a condividere le loro immagini e le loro storie.

Tu e i tuoi follower scoprirete chi altro ha seguito il tuo hashtag e ha postato le proprie foto.

In questo articolo abbiamo una panoramica sull'efficacia del marketing su Instagram per aiutarti a iniziare il tuo percorso di utilizzo della piattaforma e a comprendere le migliori pratiche per crescere.

Puoi anche leggere i nostri post su come scoprire chi non ha inviato un messaggio su Instagram.

Cerchi aiuto su Instagram per ottenere più visualizzazioni? Non preoccuparti, siamo qui per aiutarti! Abbiamo una lunga lista di servizi per aiutarti! Dai un'occhiata al nostro servizio buy-igtv-views.

FAQ