Molte aziende hanno utilizzato Instagram per vendere i loro prodotti. L’azienda ha notato questo e ha deciso di agire di conseguenza. Dal momento che stavano ottenendo una grossa fetta delle loro entrate da questa via, hanno deciso di introdurre più funzioni per lo shopping. Le caratteristiche sono costruite per permettere a diversi creatori e aziende di caricare e vendere i loro prodotti e servizi su Instagram.

Le funzioni di vendita non sono le uniche che hanno ricevuto un aggiornamento; contemporaneamente Instagram ha deciso di aggiornare anche altre funzioni che includono i loro nuovi requisiti di idoneità al commercio. Quando una pagina viene creata da un creatore o da un’azienda, essi hanno la possibilità di contrassegnare la loro pagina con il tag shopping. I tag aiutano ad attirare il pubblico giusto sulla loro pagina e di conseguenza ad aumentare le loro vendite.

Aiutare le piccole imprese e i creatori

Aiutare le piccole imprese
Instagram espande lo shopping alle piccole imprese e ai creatori 5

Da quando la pandemia ha colpito, molte piccole imprese e creatori sono stati colpiti. Le vendite sono state scarse o nulle e i grandi inserzionisti e le aziende hanno preso il controllo del settore. Nel tentativo di aiutarli ad aumentare le loro vendite senza dover spendere un sacco di soldi, Instagram ha introdotto alcune funzioni di ecommerce. La parte migliore di queste caratteristiche è che non sono limitate solo alle aziende; anche i creatori di diversi tipi possono usarle.

Non importa che tipo di contenuto hai o cosa stai vendendo. Che tu sia un uomo d’affari o un influencer o un creatore, se crei qualcosa e vuoi venderlo, allora puoi usare i tag shopping per fare vendite attraverso Instagram. Puoi essere un blogger creativo che crea e vende i tuoi quadri, o un calzolaio che cerca di vendere tramite Instagram, questi tag faranno miracoli per te.

Tuttavia, devi qualificare i requisiti di Instagram per poter utilizzare questi tag e fare le tue vendite. I requisiti di idoneità al commercio devono essere compilati da tutte le persone nuove o vecchie che vogliono utilizzare questi tag. Il modulo viene poi esaminato dall’azienda e loro passano chi ritengono idoneo.

Non c’è bisogno di chiederti altro sui requisiti aggiornati; per tua comodità li abbiamo elencati qui sotto.

Requisiti
Instagram espande lo shopping alle piccole imprese e ai creatori 6

È necessario rispettare le politiche di Facebook

La pagina Facebook della tua azienda deve essere conforme a tutti gli standard della comunità, alle condizioni e ai termini commerciali. Lo stesso vale per la tua pagina Instagram; deve seguire tutte le linee guida della comunità e i termini d’uso. Questo assicura che i prodotti o i servizi che hai messo in vendita siano tutti legali e regolamentati. È uno standard per tutte le aziende quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Il tuo dominio e la tua azienda devono essere rappresentati

Un altro requisito di Instagram è che tutti i prodotti che hai intenzione di taggare, devono essere presenti e caricati sul tuo sito web. Se non hai un tuo dominio, allora è meglio crearne uno e caricare tutti i prodotti se vuoi taggarli su Instagram. Non puoi taggare immagini di prodotti che non sono disponibili sul sito web.

La tua azienda deve essere presente in un mercato supportato

Devi assicurarti che la tua attività si trovi in un mercato supportato, solo allora potrai utilizzare i tag. Questo significa che la funzione shopping è limitata ad alcuni mercati in tutto il mondo. Se non sei in uno di quelli, non potrai usufruire dei servizi. Un esempio è quello delle funzioni di checkout di Instagram che sono disponibili solo per le aziende che operano negli Stati Uniti. La lista dei mercati è facilmente disponibile online. È meglio controllare se il tuo paese ha fatto la lista prima di fare lo sforzo di provare a registrarsi per i tag shopping.

La tua attività deve essere presente in un mercato supportato
Instagram espande lo shopping alle piccole imprese e ai creatori 7

Mostra che sei degno di fiducia

Il tuo account dovrebbe avere dei feedback positivi dai clienti e l’aura generale e la sensazione della tua pagina dovrebbe essere quella di un marchio degno di fiducia. Puoi anche creare questa sensazione assicurandoti che la tua presenza sia ben stabilita e autentica. Se hai una buona base di seguaci, anche allora puoi qualificarti per i requisiti di questa funzione.

Assicurati di seguire tutte le buone pratiche e che vengano fornite informazioni corrette

Tutti i prodotti che hai caricato sulla tua pagina devono avere tutti i dettagli elencati. Hanno bisogno di fornire tutte le conoscenze che un cliente può cercare per il prodotto. Il prezzo deve essere accurato e devi avere tutte le informazioni disponibili (non puoi lasciare lo spazio sotto l’immagine vuoto). Assicurati che nessuna delle informazioni che hai fornito sia fuorviante in alcun modo.

Devi avere delle politiche di restituzione o rimborso chiare e adeguate. Queste politiche devono essere scritte sul tuo Instagram, sulla tua pagina Facebook o sul tuo sito web e devono essere collocate in modo che un cliente possa facilmente navigarvi.

Tutto sulle nuove caratteristiche

Non finisce qui. Instagram ha alcuni requisiti in più riguardo a ciò che le aziende devono fare se vogliono utilizzare questi tag. Anche il flusso di accesso sarà aggiornato in modo che le aziende abbiano una guida chiara su ciò che devono fare e in cosa si stanno cacciando.

Se hai una nuova attività, passerai attraverso questi passi che sono già stati aggiornati e saranno parte del processo di iscrizione. Tuttavia, se hai un’attività esistente allora riceverai una notifica in-app che elencherà tutte le istruzioni su come registrarsi; rispettarle ti permetterà di iniziare ad utilizzare i tag.

Tutto sulle nuove caratteristiche
Instagram espande lo shopping alle piccole imprese e ai creatori 8

Conclusione

È un momento difficile soprattutto per le piccole imprese e i creatori. La nuova funzione introdotta da Instagram è un modo per fornire a tutti i nuovi arrivati così come alle vecchie imprese un modo per aumentare le loro vendite e soddisfare i loro bisogni. Senza questo, i proprietari rischiano di perdere le loro attività solo perché non hanno abbastanza da mettere in pubblicità. È una grande iniziativa e, se usata correttamente, permetterà alle aziende di espandersi rapidamente e di essere in grado di usare Instagram al suo pieno potenziale come piattaforma di vendita.

Consigliato