Why are Influencers a Thing
Perché gli influenzatori sono una cosa? 4

Introduzione

Nel corso degli anni, i siti di social media come Instagram, Facebook e Twitter sono cresciuti molto. Nessuno avrebbe mai pensato che influenzare sarebbe diventata una professione in sé. Quando i marchi si siedono con i loro team di marketing per pianificare le strategie, un influencer viene in mente al primo posto. Quindi "perché gli influencer sono una cosa" che le persone lascerebbero un lavoro d'ufficio e inizierebbero a lavorare come uno di loro, facendone la loro carriera a tempo pieno. Creano contenuti, foto, video, li montano e li pubblicano. Tutti questi passaggi possono sembrare facili e divertenti da fare, ma richiedono molto tempo ed energia se visti da vicino.

Qualsiasi persona interessata ad un settore e che ne sa qualcosa può entrare nel campo. Con il tempo sviluppano la sicurezza, la fiducia e il potere di influenzare i loro seguaci. Può essere fatto in molti modi. Influenzano le decisioni di acquisto dei loro seguaci e li muovono in molti altri modi. Possono anche portarli a partecipare all'attività sociale e ottenere traffico fisicamente o online in negozi o siti web. Queste persone sono molto efficaci nel cambiare la mentalità delle altre persone. Hanno il potere di spingere i loro seguaci a rompere gli stereotipi e molte aree che sono più diverse.

Susan Schreiner, un'analista del settore tecnologico di C4Trends, dice che se vediamo le cose più in dettaglio, queste persone possono essere viste crescere a passi da gigante. Questo articolo metterà in evidenza i fattori del "perché gli influencer sono una cosa".

Fattori del perché gli influencer sono una cosa

Ora che questa forma di marketing si è sviluppata così tanto, possiamo elencare alcune cose che rendono queste persone una cosa. Non potevamo dirlo qualche anno fa.

Non hai bisogno di un pubblico enorme

Don’t require a Huge Audience
Perché gli influenzatori sono una cosa? 5

Se il loro contenuto è creativo, originale e ha un punto di vendita unico, non importa se non hanno un grande seguito. Quelle poche centinaia e migliaia di seguaci reali darebbero loro abbastanza coinvolgimento per aumentare la loro carriera. La loro portata aumenterà. Le persone da ogni parte arriveranno a frotte.

"Galaxy Marketing" può fornire il suo servizio offrendo follower genuini che si impegneranno sui loro post e permetteranno loro di crescere.

Raggiungere e coinvolgere

Queste persone fanno post regolari sui loro social media preferiti riguardo al loro settore scelto. Attirano le persone attraverso la loro onestà e originalità per trasformare questi visitatori in lunghi seguaci impegnati. Con la loro conoscenza ed esperienza, fanno degli sforzi per far sì che le persone ci credano.

Sviluppano la capacità di riunire molte persone attive in un unico luogo, di solito online. Questi seguaci amano il loro contenuto e si impegnano attivamente in esso.

Brand Sponsors
Perché gli influenzatori sono una cosa? 6

I marchi oggi amano queste persone sui social media. Danno importanza alla collaborazione con loro. Progettano le loro campagne di marketing. La domanda del perché sta qui è perché agiscono come opinion leader. Creano e stabiliscono le tendenze.

Quando si tratta di vendere un prodotto, possono influenzare le decisioni di acquisto dei loro seguaci per fargli comprare qualcosa. Nel tempo, hanno creato un'impressione di originalità e onestà. I loro seguaci si fidano di loro, si sentono connessi a loro, comunicano con loro e parlano direttamente o indirettamente con loro. I loro seguaci sentono una relazione personale con loro. Quindi, se pubblicano una buona recensione su qualcosa, controlleranno sicuramente quel prodotto; alcuni potrebbero anche comprarlo.

Condurre la consapevolezza del marchio

Le partnership di marca sono seguite dal KPI della consapevolezza del marchio. Le cose che sono ulteriormente incluse in esso sono:

  • Engagement
  • Raggiungere
  • Più traffico sul sito web o sulla pagina
  • Persone che parlano del marchio
  • Raccogliere più nuovi potenziali clienti

Conclusione

Tutti i fattori evidenziati sopra non sono gli unici. La lista è lunga. Questi fattori sono i più importanti e rispondono alla frequente domanda "perché gli influencer sono una cosa". La portata dell'impatto attraverso i social media sta crescendo sia a livello personale che aziendale. Quando guardiamo le nostre persone preferite fare qualcosa, è naturale che ci venga voglia di farlo. Molti di noi, guardandoli, vogliono entrare nel campo dell'influenza.