Guidelines on How Influencers work with Brands
Linee guida su come gli influencer lavorano con i marchi 4

Con la crescita delle celebrità dei social media negli ultimi anni, l’influencer marketing è fiorito. Questa forma di marketing è molto più efficace di quanto sembri, ecco perché è necessario un piano di influencer marketing. Potresti pensare all’influencer marketing come ad un singolo cliente che approva il tuo prodotto a milioni di follower che portano ad un continuo aumento della loro base di fan attraverso il supporto di diverse agenzie come Galaxy Marketing. Quali altre piattaforme ti permettono di raggiungere una massiccia quantità di potenziali clienti che sono desiderosi di riporre la loro fiducia nel tuo articolo o marchio?

Può, però, assicurare i tuoi guadagni e impostare te stesso per un buon risultato con gli strumenti e i modelli appropriati. Andremo oltre a tutto quello che devi sapere su come gli influencer lavorano con i marchi, così come le nostre migliori idee per trovare la perfetta relazione sponsorizzata, nelle linee guida.

1. Crea un media kit perfetto

Il tuo media kit è un bene vitale che richiede tempo e lavoro per costruire come influencer o fornitore di contenuti. Il tuo media kit serve come un one-stop-shop per i marchi per scoprire il tuo background, le aree di specializzazione e gli ultimi risultati delle campagne, pensalo come una combinazione di logo aziendale, portfolio e raccolta di lavori. E più il tuo media kit è attraente, maggiori sono le tue possibilità di collaborazioni con i marchi e di assicurarti un pagamento più alto per i tuoi servizi.

Il media kit di solito include:

  • Statistiche sociali
  • Bio
  • Demografia del pubblico
  • Panoramica della piattaforma

2. Proposta per le associazioni sponsorizzate

Proposal for Sponsored Associations
Linee guida su come gli influencer lavorano con i marchi 5

Tentare di contattare i marchi che già trattano con influencer è una scelta intelligente perché sono più inclini ad avere un fondo e un approccio strutturato per gestire le campagne in atto. Questo può anche essere un meraviglioso punto di partenza se sei entusiasta di un marchio modesto e indipendente. Uno dei metodi più efficaci per entrare nella coscienza di un’azienda è quello di inviare una semplice e-mail o un messaggio istantaneo.

È anche una buona idea dare loro due o tre idee rilevanti su cui riflettere. Questo è un metodo fantastico per aiutarli ad immaginare la collaborazione e mostrare che sai come commercializzare il loro prodotto di fronte al tuo pubblico di riferimento.

3. Fare domande prima di collaborare con le marche

Non si tratta solo di sapere se sei adatto ad una società come influencer. È vitale capire le tue convinzioni e come un marchio entra in risonanza con esse. Allo stesso modo, considera quanto sembra essere genuina la relazione. È improbabile promuovere genuinamente prodotti e servizi al tuo pubblico quando non li preferisci per te stesso. Alla fine, sta a te scegliere con chi collaborare. Se l’etica o i principi di un marchio non si allineano con i tuoi, va bene salutarli per l’opportunità e rifiutare rispettosamente la collaborazione.

4. Fai un accordo con un marchio.

È un’altra linea guida su come gli influencer lavorano con i marchi quando si tratta di ottenere un accordo con un marchio, negoziare è fondamentale. Per esempio, se un’azienda ti offre un accordo di partnership ad una tariffa leggermente più bassa di quella che ti aspetti, potresti voler contrattare un compenso maggiore per i tuoi servizi. Allo stesso modo, dovresti sapere quando ti sta bene raccogliere regali in cambio di denaro, così come se sei felice di accettare una somma minore per una campagna di prova. Non c’è una scelta giusta o sbagliata, ma definire queste regole per te può aiutarti a rimanere persistente e costante nelle tue discussioni.

5. Contratto di accordo con l’influencer

La durata, la lunghezza e le circostanze dei contratti di accordo con gli influencer possono essere diverse. Sfortunatamente, non esiste un modello di accordo per influencer “ufficialmente”, ma ci sono alcuni modi per tenerlo d’occhio. Devi salvaguardare il tuo interesse personale ed è sempre una buona idea controllare i dettagli all’inizio.

L’accordo deve coprire i seguenti punti:

  • Attività specifiche
  • Esclusività
  • Proprietà dei contenuti
  • Pre-approvazione
  • Termini di pagamento
  • Disposizioni finali

6. Pubblicizzare una partnership su Instagram

Publicize a Partnership on Instagram
Linee guida su come gli influencer lavorano con i marchi 6

Sviluppare un senso di fiducia e onestà con i tuoi spettatori richiede di rivelare apertamente le tue partnership. La maggior parte dei follower sono aperti all’impegno del marchio e riconoscono che sono un prezioso flusso di reddito per le celebrità e le aziende di contenuti. Poiché sempre più clienti effettuano ordini online, si prevede che le collaborazioni con gli influencer cresceranno. Con questo in vista, non c’è mai stata un’opportunità migliore per migliorare il tuo toolkit di influencer e posizionarti per il successo.

Conclusione

Per concludere, potrebbe volerci un po’ di pratica per capire come gli influencer lavorano per la tua organizzazione, ma scoprirai presto che un approccio efficace di influencer marketing è uno dei modi più efficaci per raggiungere rapidamente un nuovo pubblico e attrarre clienti di qualità.