Introduction

How to Know “Am I an Influencer”
Jak się dowiedzieć, czy jestem influencerem? 4

È importante capire l’idea di influencer per sapere se sei uno di loro. Se non hai chiara la sua definizione, non puoi chiederti: “sono un influencer”. Le persone credono di esserlo, ma di solito non soddisfano i criteri. Deve essere qualcuno abbastanza potente da influenzare le decisioni delle persone (i suoi seguaci) a causa dell’autorità e della conoscenza che ha. Queste persone sviluppano un legame con il loro pubblico nel tempo. Di solito iniziano in un’area. Si rivolgono ad un’area o a più di una. Queste aree includono cibo, trucco, viaggi, tecnologia, ecc. Se scelgono più di un’area, quelle aree sono per lo più strettamente correlate. Il numero di seguaci che queste persone hanno di solito dipende dalla loro area di riferimento.

Le persone di solito prendono gli influencer come uno strumento di marketingg. Tuttavia, è essenziale capire che non è così. Sono risorse per sviluppare gruppi sociali e connessioni grazie alle quali i marchi collaborano con loro per raggiungere i loro obiettivi.

Crescita dei social media

Growth of Social Media
Jak się dowiedzieć, czy jestem influencerem? 5

Oltre 3,4 miliardi, ovvero il 45% della popolazione mondiale, utilizzano i social media. I social media sono cresciuti in modo massiccio nell’ultimo decennio e così hanno fatto gli influencer. E ora, le persone guardano a questi individui sui social media per guidarli nel loro processo decisionale. I marchi approfittano di questo e si avvicinano agli influencer che corrispondono alla loro atmosfera per promuovere i loro prodotti e servizi.

Gli influencer sviluppano il loro posto sui social media attraverso la loro conoscenza e competenza in una particolare area. Postano regolarmente sui loro social media per mantenere intatta l’attenzione del loro pubblico. I marchi si connettono con gli influencer sui social media perché possono influenzare positivamente il processo decisionale dei loro seguaci nell’acquisto dei loro prodotti promossi.

Ora che abbiamo capito cosa sono gli influencer, potresti farti questa domanda: “Sono un influencer?

Devi fare un’autoanalisi e valutare te stesso per saperlo. Le domande su cui riflettere includono:

  • Quanti followers hai?

Qui, “Galaxy Marketing” può aiutarti a ottenere dei veri follower per aiutarti ad aumentare la tua portata. Più persone sapranno di te e ti aiuteranno ad ottenere più fama.

  • Ti rivolgi ad un solo settore?
  • Pubblichi regolarmente?
  • Quanto è buono l’engagement sui tuoi post?
  • Vedi che i tuoi follower vengono influenzati da te?
  • Ricevi spesso richieste di PR da marche piccole o grandi?
  • Le marche, se ci sono, con cui hai collaborato, quanto bene hanno risposto i tuoi follower?

Tipi di influencer

È necessario capire il tuo tipo. Ci sono tre tipi di influenzatori, ovvero:

Mega-Influencer

Mega-Influencers
Jak się dowiedzieć, czy jestem influencerem? 6

Queste sono le persone con molti seguaci su almeno uno dei loro social media, preferibilmente più di 1 milione. Di solito sono considerate celebrità che hanno guadagnato la loro fama offline attraverso film e spettacoli televisivi.

Solo i grandi marchi tendono ad avvicinarsi a queste persone. Di solito lavorano attraverso un’agenzia, e i marchi devono passare attraverso di loro per contattarli.

Macro-Influencer

Questi influencer sono appena un passo dietro i Mega-Influencer e sono a volte più accessibili per i marchi. Si tratta di influencer con un numero di follower compreso tra 40.000 e 1 milione su almeno un social media. Le celebrità di serie B o quelle persone che si stanno ancora facendo strada rientrano nell’ombrello dei Macro-Influencer.

Questa categoria è più incline ad essere coinvolta in frodi.

Micro-Influencers

Questi influencer non sono considerati speciali. Hanno seguaci che vanno dai 1000 ai 40.000 su almeno un social media. Lavorano individualmente. Di solito non ci si aspetta che siano a conoscenza di un particolare marchio fino a quando non si avvicinano a loro. Con il tempo questi influencer stanno guadagnando più popolarità per diventare più comuni tra il loro pubblico. Hanno meno seguaci, ma sono tutti genuini. Queste persone hanno una buona portata. I marchi di livello medio-piccolo tendono ad avvicinarsi di più a loro.

Se la risposta alla domanda è sì, chiediti in quale categoria di influencer rientri. Ti aiuterà a soddisfare meglio te stesso in questo settore, crescere e svilupparti di conseguenza.

Conclusione

“Sono un influencer” è una domanda che sorge nella mente di molti individui. Per rispondere a questa domanda in modo esauriente, devi prendere in considerazione il tuo numero di follower. Il tuo numero di follower dipende fortemente da due cose: Primo, la nicchia che hai scelto e secondo, la tua competenza nel settore che hai scelto. La tua competenza e conoscenza ti renderebbe un influencer, un influencer di successo.